L’ESPERIENZA DELL’ISTITUTO AL CONVEGNO “MIGRATIONS/MEDIATIONS” DELL’UNIVERSITÀ CATTOLICA DI MILANO

Martedì, 12 Marzo, 2019 - 19:24

Giovedì 17 gennaio 2019, dalle 19.30, sarà raccontata l’esperienza dell’ISTITUTO (intervento a cura di Andrea Ciommiento) in occasione del Convegno nazionale Migrations Mediations. Media e arti performative nelle politiche di inclusione presso Cascina Casottello – Centro internazionale di quartiere (Via Fabio Massimo 19, Milano).

I fenomeni migratori e i processi di inclusione dei migranti si intrecciano costantemente con processi e fenomeni di rappresentazione mediale, artistica e performativa. Dai reportages di documentazione all’utilizzo del teatro sociale, dalle rappresentazioni nei discorsi politici alle scelte dei policy makers, dalle sperimentazioni artistiche alle pratiche materiali, è impossibile affrontare in chiave attiva e progettuale le realtà migratorie contemporanee senza assegnare il giusto peso ai media, alle arti, alle esperienze creative.

Migrazioni | Mediazioni è una iniziativa finanziata quale ricerca di interesse di Ateneo dall’Università Cattolica e promossa dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo. Essa intende affrontare queste realtà con due intenti. Da un lato, con studiosi e ricercatori, mappa i campi del discorso politico e dei documenti dei policy makers nazionali e internazionali per comprendere gli utilizzi effettivi o possibili dei media e delle arti. Dall’altro lato, con operatori del settore, costruisce reti di conoscenza reciproca e di diffusione di buone pratiche per produttori, artisti, formatori.

Il convegno (il primo di due occasioni di confronto previsti nel corso della ricerca) presenta i primi risultati della ricerca e ne discute con studiosi, giornalisti, policy makers, operatori e creativi di vario livello. Per maggiori info: https://www.migrations-mediations.com/

Leggi altre news

pubblicato il 24/06/2020

Paolo Cecchetto ci ha scritto questo.
Ci sembra un bel contributo al dibattito che si sta sviluppando, e che speriamo continui, nel mondo del teatro.

Perché il mondo si è riempito di fedeli che chiedevano la…

pubblicato il 06/05/2020

Prima di tutto ringraziare. 
Grazie alle tantissime persone che continuano a condividere, commentare e criticare il documento “riAprire i teatri”.
Grazie a due maestri che ci hanno incoraggiato con parole bellissime: Eugenio Barba e Giuliano Scabia. Ringrazio loro insieme a tutti…

pubblicato il 30/04/2020

Un’idea per riaprire il Teatro Carignano di Torino e tutti gli altri teatri d’Italia, specialmente quelli storici: aprirli e tenerli aperti tutto il giorno e, venerdì e sabato, anche la notte. Aprirli veramente. Finora i teatri erano chiusi per la maggior parte del…