Dai laboratori migranti “Verso dove andare” – Valenza Teatro Social Club

Il secondo appuntamento del laboratorio di Valenza, Verso dove andare, ha trovato la musica come elemento di incontro. Ha aperto i lavori Michele, con alcuni esercizi sul ritmo, per prendere il ritmo, e di lì si è scoperto che Ibrahim scrive canzoni rap in francese, Godbless canta brani d’amore in inglese e Adam e Steven intonano insieme, uno musulmano e l’altro cristiano, brani della tradizione gospel.La musica, “la vera musica, che sa far ridere e all’improvviso ti aiuta a piangere”, ha condotto il gruppo, guidato da Luca, a riflettere sul valore dell’arte e sul ruolo del teatro nel raccontare una società e le sue contraddizioni, così come la vita vissuta.  Per questa via il Capitano impersonato da Steven indossata la maschera della Commedia, ha incarnato il gendarme pieno di acribia e rabbia di chissà dove, portato alla calma da uno Zanni spontaneo e disposto a salvare tutti i “fermati” senza documenti.

Paride Fusaro
Valenza Teatro Social Club e Kaizencoop
in collaborazione con Istituto